Un rotolo di pasta sfoglia

Quando trovo qualche cosa che posso mangiare e non ho ancora assaggiato non riesco a resistere alla tentazione. L’ultimo acquisto è stata una confezione contenente due rotoli di pasta sfoglia, ovviamente senza glutine, surgelata. La si deve lasciare scongelare per tre ore almeno e poi la si può utilizzare per fare pizzette, salatini, dolci, etc. Stasera io l’ho provata utilizzandola per fare un rotolo con all’interno prosciutto cotto e mozzarella. Unico neo trovato è la facilità con cui si rompe la pasta quando la si arrotola, ma a parte questo piccolo inconveniente il risultato è stato ottimo. Dopo 25 minuti circa in forno a 180 gradi io e mio marito ci siamo gustati metà rotolo a testa per cena e siamo rimasti decisamente soddisfatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *